bikini

French

GUARDARSI MA…NON VEDERSI!


Incredibile ma vero, anche la nostra mitica Mafalda soffre dell’inguaribile sindrome che ognuno di noi ha nel tendere sempre a vedersi per quello che vorrebbe essere, non accettando l’immagine che vede proiettata nello specchio, ma un consiglio questa volta lo possiamo dare noi a Mafalda, l’allure che hai è di gran lunga migliore della tua ombra, più corposa, più illuminata, più Mafalda!!

CIAO DARWIN... UNA RISATA ALLUNGA LA VITA


L’azienda Divissima, veste il corpo di ballo ed il pubblico goliardico della trasmissione tv riuscitissima “Ciao Darwin7, La Resurrezione”, che da troppo tempo mancava sugli schermi televisivi!
Non perdetevi la puntata di venerdì 25 Marzo h. 21.15 Canale 5, le risate sono assicurate.
Il motto dell’azienda Divissima è :” una risata allunga la vita e dei completi sensuali la rendo anche più intrigante!J

DOPO ”I MIEI PRIMI 40’ANNI”


Sono in quella fascia d’età dove ormai non ci sono più tante vie d’uscita, indietro non si torna e davanti ci aspetta inesorabile il baratro, ma bisogna lo stesso andare avanti e trovare delle ragioni per non sentirsi dei DIVERSI!

LA TUA VITA NEGLI OCCHI DI UN ADOLESCENTE


Pensavo che dopo la separazione avrei superato le mie frustrazioni di: donna, amante, madre, lavoratrice, compagna, amicaINCOMPRESA ma non avevo fatto i conti con la serial killer adolescente con cui convivo:” mia figlia tredicenne!”
La mia vita, come immagino la vita di tante donne come me, è regolata da incastri che devono formare ogni giorno un unico puzzle, un gioco di equilibri mostruosi che mi tengono spesso con il fiatosospeso ed un po’ di tachicardia! Fondamentalmente sono una multi tasca regolata dalla forza della disperazione e motivata ad andare avanti dalla frase:” chi si ferma è perduto!”

IL TEMPO DELLE COSE GIUSTE


Se dovessi scrivere quante volte ho rincorso ideali irraggiungibili ed obbiettivi troppo distanti, scriverei una seconda Bibbia, purtroppo noi donne siamo sempre alla ricerca di qualcosa che ci metta disperatamente in difficoltà, vogliamo passare attraverso la cruna dell’ago, sempre e nonostante tutto, l’impossibile lo vorremmo rendere possibile…
Mafalda dice proprio il vero in questa frase semplice:” solo quando smetteremo di rincorrere le cose sbagliate avremo la possibilità di vedere quelle giuste”, che guarda caso, la maggior parte delle volte sono sempre lì, proprio davanti a noi.
La primavera è alle porte, armiamoci di coraggio e guardiamoci attorno, lentamente, sono certa che troveremo le cose giuste a portata di mano!

LE IMPERFEZIONI RENDONO LE PERSONE UNICHE


Ho avuto un’infanzia diversa da molte bambine, non mi sono mai piaciuta nel mio essere femminile, il mio più grande desiderio era quello di essere un maschio, ma aimè non siamo noi a scegliere, per partito preso decisi all’età di 5 anni di non mi guardarmi allo specchio e lo feci per molti anni…
Imparai ad esprimere me stessa senza badare alla mia immagine e con grande sorpresa durante l’adolescenza anch’io, assolutamente non attenta ai dettagli del mio look avevo un discreto successo, cuori conquistati ed alcuni spezzati.

Uomini e Donne:” due pesi, due misure”


STORIA DI ORDINARIA FOLLIA: QUANDO UNA DONNA ACCOMPAGNA UN UOMO DEL DIETOLOGO
Accompagno un cinquantenne dal dietologo e con grande stupore assisto all’evento più incredulo che una donna possa testimoniare, la differenza di approccio del dietologo al paziente.
L’esordio del mio cinquantenne è questo: “buongiorno dottore, io non sono venuto qui per dimagrire ma per sgonfiare la pancia! “Il mioprimo shook, ad occhio avrei pensato che dovesse perdere almeno 10 k, maaasarààà…
Il medico di tutta risposta: “stia tranquillo, si metta sulla bilancia… behhh, siii, segno di perdere 10 kg, ma anche 8 vanno bene, ma siii, se arriviamo a 5 kg è già un bel traguardo!”

DIVISSIMA…NON SEMPRE LA LINEA SEGUE UNA CURVA MA LA CURVA LA LINEA


Già sapete come la penso sulla filosofia di vita che la mitica Mafalda propone dagli anni “60, pensieri che restano sempre indiscutibilmente attualissimi, lei ha una visione semplicistica e diretta delle cose che aiuta a vedere la vita con angolazioni e prospettive veramente illuminanti.
Quindi perché crucciarsi se la bilancia dopo il lungo inverno segna qualche kilo in più? Basta non salirci sopra e cominciare un po’ alla volta a togliere qualche strato di dosso, quasi naturalmente sentiremo la necessità di camminare di più, mangiare più leggero e…in meno che non si dica il gioco è fatto!

How to get a bikini body like Jennifer Aniston with a 22 minutes workout!

Jennifer Aniston mini bikini Jennifer Aniston has a perfect bikini body. This video shows you the 22-minute workout she uses so that you, too, can have a body which looks great in a bikini.

#Jennifer is very keen on interval training and specifically tends to do a 22-minute workout which consists of a 5-minute warm-up, usually jogging or maybe cross trainer, followed by 17 minutes of interval training.

Pages

Subscribe to RSS - bikini